Abiti di carta sbalorditivi di Asya Kozina

abiti di carta e costumi tradizionali

Abiti di carta meravigliosi ispirati ai costumi etnici di varie parti del mondo: sono quelli dell’artista della paper art Asya Kozina, incredibilmente elaborati, delicati e lussuosi

Asya Kozina è un’artista della paper art nata in Ucraina nel 1984 che attualmente vive e lavora a San Pietroburgo. Da sempre appassionata d’arte ha iniziato a 8 anni a ritagliare la carta, ha frequentato diversi corsi d’arte e si è specializzata nella realizzazione di abiti di carta dando sfogo contemporaneamente alla sua passione per la paper art e per la moda e la storia dei costumi tradizionali. Nel 2007 ha realizzato la sua prima mostra personale di sculture di carta e da allora è stato un crescendo di celebrità, di commissioni e di mostre.

Questa bravissima artista realizza abiti di carta ispirati agli abiti da sposa etnici e ai costumi tradizionali di diverse culture, come gli abiti da sposa della tradizione mongola esageratamente stravaganti e lussuosi di cui l’artista ha esasperato le forme e i dettagli per evidenziarne la particolarità: sembrano quasi delle strutture architettoniche, impalcature precarie dalle quali pendono delicati ornamenti e fili di preziosi gioielli, tutti realizzati in carta. Anche se gli abiti da sposa della Mongolia sono in realtà coloratissimi, Anya Kozina li ha riprodotti utilizzando solo carta bianca per concentrare l’attenzione sui volumi e sui dettagli per un risultato a dir poco fiabesco!

abiti di carta asya kozina

paper-dresses-by-asya-kozina

E’ invece ispirato alle tradizioni degli indigeni della Siberia il costume da Shamano, una figura tuttora attuale e presente in Siberia. Il risultato è un’abito di carta dall’atmosfera magica e misteriosa, ricco di delicati intarsi che richiamano le suggestioni di animali selvaggi, della mitologia, e l’aspra natura di quella remota regione della Russia.

abiti di carta shamano

Spaziando fra i costumi etnici di diverse aree geografiche e di diverse epoche, trova ispirazione la serie Paper Doll creata per promuovere il marchio di lingerie da sposa Wild Orchid.
Ma Asya è rimasta affascinata anche dal barocco e dalle gigantesche parrucche indossate alla corte di Francia fra il XVII e il XVIII secolo. Più che parrucche erano delle vere sculture arricchite di dettagli incredibili che Asya riproduce in spettacolari sculture di carta, persino con un galeone!
Qualunque sia la sua fonte di ispirazione è innegabile che Asya Kozina sia dotata di un talento straordinario e un’enorme fantasia per realizzare queste splendide opere d’arte, abiti di carta intagliata e finemente lavorata, elaborate sculture di carta tridimensionali. Guardate la pagina Behance di Asya Kozina e rimarrete sbalorditi.

La carta d’altra parte è un materiale estremamente versatile e gli artisti della paper art non finiscono mai di meravigliarci: dai Papergraphics di Yulia Brodskaya ai merletti di carta di Karen Bit Vejle, dagli uccelli di carta meravigliosamente realistici di Diana Beltran Herrera fino alle sculture a fisarmonica di Li Hongbo, la carta si conferma un materiale dalle mille possibilità che ispira artisti diversissimi fra loro con risultati sempre strabilianti.

abiti di carta di asya kozina

Non solo abiti: anche parrucche di carta barocche e rococò!

parrucche-di-carta-barocche-rococo-asya-kozina

abiti-di-carta-paper-art-asya-kozina

abiti di carta parrucche settecentesche