Murales giganti di Agostino Iacurci

agostino iacurci murales

Agostino Iacurci, street artist apprezzato in tutto il mondo, inaugura stasera Appearance and Disappearance, la sua mostra personale a Milano

Agostino Iacurci è un giovane artista foggiano trapiantato a Roma. Ha iniziato a dipingere sui muri a soli 12 anni e col tempo è diventato famoso a livello internazionale, realizzando i suoi enormi murales negli spazi pubblici e sugli edifici di tutto il mondo ed esponendo in Europa, Australia, Giappone, Corea, Taiwan, Russia e Stati Uniti.
La sua street art è essenziale, un linguaggio fatto di colori piatti e squillanti e figure umane composte di forme geometriche elementari dipinte in formato extra-large. Un linguaggio semplice ma capace di veicolare messaggi con molteplici livelli di interpretazione, giocoso e poetico ma carico di ironia.

agostino-iacurci-saragozza

agostino-iacurci-san-basilio

agostino-iacurci-beardwatching

Dalla Street Art fino in Galleria!

Proprio oggi inaugura a Milano la mostra personale di Agostino Iacurci, Appearance and Disappearance presso la Galleria Patricia Armocida. Per l’occasione Agostino Iacurci ha realizzato dieci tele di varie dimensioni, sei sculture in legno e quindici assemblage, tutte opere che ruotano attorno al tema della scomposizione e ricomposizione della figura umana.
La mostra è stata preceduta dall’esposizione di Birds, due immense tele dipinte a mano dall’artista, rispettivamente di 80 e 90 metri quadrati, poste in cima ai palazzi di Piazzale Cadorna e Piazzale Loreto, che hanno accompagnato la Milano Design Week appena conclusa.

Agostino Iacurci - Birds (Milano 2015)

Agostino Iacurci – Birds (Milano 2015)

Appereance and Disappereance di Agostino Iacurci

Appereance and Disappereance di Agostino Iacurci
Galleria Patrizia Armocida, Milano
Dal 21 Aprile al 24 Luglio 2015