Dinah Fried, apparecchiare la tavola… come in un libro!


Apparecchiare la tavola ispirandosi ai classici della letteratura è l’idea originale della designer e art director newyorkese Dinah Fried

Mossa evidentemente da una grande passione, per la cucina e per la letteratura Dinah Fried ha appena pubblicato “Fictitious Dishes“, un libro fotografico ispirato ai pasti dei grandi personaggi della letteratura classica e contemporanea.
Nata come progetto scolastico ai tempi in cui era ancora studentessa alla Rhode Island School of Design, questa serie di scatti si è poi ampliata fino a diventare un libro fotografico in cui, accanto alle foto che reinterpretano i pasti dei protagonisti, troviamo anche curiosità sulle pietanze e aneddoti sui romanzi che l’hanno ispirata e sui rispettivi autori.

Il giovane Holden di J.D. Salinger. La colazione tipica del protagonista: sandwich al formaggio e latte al malto.

Ricreando un vero e proprio set nell’apparecchiare la tavola così come è descritta nei romanzi a cui si è ispirata, Dinah Fried è riuscita a ricreare brevi istanti di vita dei protagonisti più celebri della letteratura e a farci immaginare il loro rapporto col cibo.
L’idea è divertente anche perchè solletica la curiosità degli amanti della letteratura, che quando si appassionano a un libro, si affezionano ai suoi personaggi e vorrebbero sapere tutto di loro!
In fondo è capitato un po’ a tutti quindi, perchè non rubare l’idea a Dinah Fried e ispirarci ai nostri libri preferiti per apparecchiare la tavola e preparare una cena creativa e letteraria con i nostri amici?

La Metamorfosi di Kafka. Quando la sua famiglia si rende conto che Gregor Samsa si è trasformato in uno scarafaggio, sua sorella gli porta per pranzo un’ottima selezione di spazzatura!

Fra i numerosi scatti che compongono “Fictitious Dishes” troviamo per esempio la tavola imbandita per il tea party di Alice nel paese delle meraviglie, il fastoso buffet ricco di prelibatezze de Il grande Gatsby e ovviamente le celeberrime “madeleines” del malinconico Swann di Proust. Ma a tavola troviamo anche il Capitano Achab di Moby Dick, Heidi e tanti altri personaggi, spesso con dei gusti davvero particolari!

apparecchiare la tavola come in un libro

apparecchiare la tavola come in un libro

apparecchiare la tavola come in un libro