Aqua Tower il grattacielo fluido

aqua tower grattacielo

Con una vista mozzafiato sul lago e sul fiume Michigan e sul Millennium Park, l’Aqua Tower rappresenta un landmark urbano immediatamente riconoscibile.

Questo particolarissimo grattacielo di Chicago, completato nel 2010, è opera dell’architetto Jeanne Gang dello Studio Gang Architects.
250 metri di altezza suddivisi in 82 piani che comprendono appartamenti residenziali, un Hotel, uffici, piscina, palestra e un bellissimo giardino pensile sul tetto, l’Aqua Tower non solo è architettonicamente affascinante ma è anche funzionale e attento all’ambiente.

aquatower-3

L’Aqua Tower è stato progettato secondo un processo organico ed è ispirato alle formazioni calcaree a strati tipiche dell’area dei Grandi Laghi: il suo profilo è composto impilando strati su strati di cemento che costituiscono le solette dei balconi. Ciascuno dalle forme irregolari e tutti diversi uno dall’altro, conferiscono al grattacielo un aspetto fluido e scultoreo. Il nome Aqua del grattacielo deriva infatti proprio dall’aspetto “liquido” del suo profilo e dalla forma ondulata dei balconi.

aquatower-10

La sua forma così particolare non è solo una scelta estetica ma segue la funzione perchè l’attenzione all’ambiente e al risparmio energetico è stata una delle priorità del progetto: le terrazze che lo avvolgono l’Aqua Tower infatti hanno forme e aggetti diversi a seconda del piano e dell’orientamento del sole in modo da ottimizzare l’illuminazione naturale.
Si crea così una facciata particolarissima e unica nel suo genere, una vera e propria scultura in grande scala, che stringe un forte legame con l’ambiente circostante e il cui aspetto si trasforma continuamente mutando a seconda del punto di osservazione.

aqua tower grattacielo

aquatower-4

aqua tower grattacielo fluido