Arredare casa per Halloween come quella della Famiglia Addams!

Halloween arredare casa come la Famiglia Addams

Oggi la Famiglia Addams sceglierebbe questi mobili per arredare casa ma anche noi possiamo prendere ispirazione per la notte di Halloween!

Se la Famiglia Addams vivesse ai giorni nostri quali mobili sceglierebbe per arredare casa?
E’ una domanda legittima in occasione della notte di Halloween e per rispondere a questo dubbio amletico abbiamo scelto alcuni mobili di design e complementi d’arredo decisamente lugubri ed eccentrici, che farebbero la felicità di Morticia e della sua “allegra”  famigliola.

My New Flame di Ingo Maurer

Ingo Maurer - My New Flame, 2012

My New Flame, 2012 – Candele LED in collaborazione con Moritz Waldemeyer

Morticia era capace di accendere le candele con il tocco delle dita e si sarebbe divertita moltissimo con My New Flame, le candele LED progettate da Ingo Maurer in collaborazione con Moritz Waldemeyer nel 2012.
Esistono nella versione da tavolo o a sospensione e simulano il movimento della fiamma di una candela vera attraverso i LED installati sulla punta. A seconda dell’ambiente in cui vengono inserite possono creare un’atmosfera romantica e suggestiva oppure molto ma molto lugubre… perfetta per la notte di Halloween!

 

Cervo Chair di Antonio Pio Saracino

Cervo chair - Antonio Pio Saracino

Cervo chair – Antonio Pio Saracino

Ricordate la poltrona dall’ampio schienale su cui sedeva Morticia Addams? Oggi potrebbe sostituirla tranquillamente con la sedia in legno curvato Cervo di Antonio Pio Saracino, una seduta molto particolare che sembra “avvolgere” letteralmente chi ci si siede sopra con le sue lunghe dita curve. Più che un cervo ricorda un millepiedi o una pianta carnivora che chiude la sua trappola. Non troppo rassicurante ma proprio per questo perfetta per Halloween!

 

Malicious Chair di Merve Kahraman

Malicious Chair Merve Kahraman

Arredare casa per la notte di Halloween… niente di meglio della Malicious Chair!

Cosa sarebbe la casa degli Addams senza qualche bello strumento di tortura? Mai rinunciare allo stile però!
Ecco quindi la Malicious Chair della designer turca Merve Kahraman. Progettata con un sottile umorismo, è l’ultima arrivata della serie Malicious, mobili di design “per masochisti“. Lo Zio Fester la adorerebbe!
Decisamente perfetta per la notte in cui le anime dei morti tornano sulla terra con streghe, demoni e fantasmi, è realizzata in legno laccato di nero e pelle decorata con borchie dorate e, vista frontalmente, la sua sagoma ricorda addirittura quella di una bara…
Pare comunque che sia tanto comoda… qualcuno la vuole provare?

 

Samurai di Sebastian Errazuriz

Sebastian Errazuriz - Samurai Cabinet

Sebastian Errazuriz – Samurai Cabinet

A proposito di strumenti di tortura, avete presente la “Vergine di Norimberga“? Questo originalissimo mobile di Sebastian Errazuriz chiamato Samurai potrebbe essere una rielaborazione innocua di quel macabro sarcofago.
In questo caso i suoi aculei si chiudono non per uccidere ma per proteggere gli oggetti più preziosi della casa, come per esempio… la collezione di ragni di Mercoledi!

 

Compound Eye Mirror di Graham Caldwell

Graham Caldwell - Compound Eye Mirror Sculpture

Graham Caldwell – Compound Eye Mirror

Specchio, specchio delle mie brame… Ah no, quella è un’altra storia, ma uno specchio in casa non può proprio mancare. Compound Eye Mirror dell’artista newyorkese Graham Caldwell è uno specchio multiplo che ricorda in modo inquietante gli occhi di una mosca, un vero tocco di classe!
Nell’immaginario popolare lo specchio assume molteplici proprietà: è in grado di imprigionare le anime dei morti mentre al contrario i vampiri non possono riflettersi perchè privi di anima. Con questo oggetto in casa quindi possiamo dormire sonni tranquilli.

 

Cabana Bed di Campana Brothers

Cabana Bed, design Campana Brothers, 2013

Cabana Bed, design Campana Brothers, 2013

E a proposito di sonno, la notte di Halloween è lunga ma prima o poi arriva per tutti il momento di andare a letto. Non un letto qualsiasi però! Cabana Bed, dei Campana Brothers, è circondato da una coltre di lunghissimi fili di rafia sintetica e sembra modellato a immagine e somiglianza del simpatico Cugino Itt con la sua inconfondibile capigliatura. Chissà se è stato davvero lui ad ispirare i due designer brasiliani?!

 

Ceramiche antropomorfe di Ronit Baranga

ronit baranga ceramiche antropomorfe

Un servizio da tè davvero raccapricciante!

Per concludere in allegria, non possiamo dimenticare Mano, che in questa rivisitazione contemporanea della Famiglia Addams, potremmo associare alle inquetanti ceramiche antropomorfe di Ronit Baranga.
Tazze da tè da brivido, bricchi raccapriccianti, macabri piattini per il dolce e tanti altri oggetti di uso comune che assumono fattezze umane e si animano sulla nostra tavola… per fortuna solo una volta all’anno, nella notte di Halloween!

Lascia il tuo commento