Arte digitale di Krizpi, un arcobaleno iridescente di colori

Arte digitale Krizpi Christian Orillo

Krizpi si è avvicinato all’arte digitale da autodidatta per trasportare la sua fantasia nel magico mondo dell’arcobaleno

Christian Orrillo, meglio conosciuto Krizpi, è un giovane illustratore e visual artist peruviano di soli 23 anni. Ha iniziato a disegnare quando era ancora un bambino e cercava di ritrarre i personaggi dei suoi cartoni animati preferiti, come la sirenetta Ariel. Col tempo il suo interesse si è spostato verso il mondo dei fumetti e dell’animazione giapponese con serie come Sailor Moon che hanno contribuito a formare lo stile del suo lavoro fortemente influenzato dall’estetica manga.
Pur avendo imparato a disegnare da autodidatta con le tecniche tradizionali, a 17 anni ha cominciato ad avvicinarsi all’arte digitale. Utilizza una tavoletta grafica Wacom e lavora abitualmente con Photoshop e Manga Studio per realizzare i suoi ritratti arcobaleno… ma non solo!

Krizpi - ANEMONE arte digitale

Krizpi – ANEMONE. Un’opera di arte digitale ispirata al mare , un bouquet di colori fluorescenti che fluttuano fra le onde

Come racconta lui stesso in un’intervista, il suo stile pur mantenendo dei punti fermi, è molto eclettico e questa serie di  illustrazioni multicolori è solo un particolare filone delle sue opere. Bellissimi ritratti immersi in colori pastello, in equilibrio fra fiaba e fantascienza, con un tocco retrò:

C’è chiaramente una potente influenza dei Manga nel mio stile, nelle proporzioni e nella tecnica. Cerco sempre nuovi modi di esprimere ciò che provo ecco perchè il mio stile si può suddividere in altri “sotto-generi” che vanno da uno stile molto primitivo fatto di linee nette a pezzi fotorealistici. Penso sempre al detto “La varietà è il sale della vita”.

Digital Art: Krizpi- Amniotic

Digital Art: Krizpi- Amniotic

Krizpi, il camaleonte dell’arte digitale

Il suo lavoro in ogni caso, ruota intorno al mondo della fantasia, pieno di personaggi meravigliosi e luoghi incantati. Amore, innocenza, gioia ed emozioni traspaiono nelle sue illustrazioni digitali fortemente influenzate dalla manga art e dalla cultura pop giapponese.

“Il mio stile è piuttosto difficile da descrivere per me. Come artista posso paragonarmi solo a un camaleonte. Amo presentare una grande varietà di stili alle persone, catturare la loro attenzione e farle sentire come bambini che entrano in un magico negozio di caramelle, incantati da tutti i colori e le forme davanti ai loro occhi. Mi piace sedurre atraverso la mia arte. Sono anche molto concentrato sulla figura umana, il viso e i dettagli. Cerco di mantenere una certa eleganza nelle mie opere e avvolgerle in sottili tocchi di fantasia.”

LEGGI ANCHE: Camilla d’Errico, manga surrealisti dall’anima pop

Arte digitale di Cristian Orillo - Cosmic Perspective

Arte digitale di Cristian Orillo – Cosmic Perspective

Krizpi sente un forte legame fra la sua arte digitale e le altre forme d’arte. Per accompagnare l’opera “Cosmic Perspective” per esempio, ha creato un’apposita playlist su Spotify fatta di brani rilassanti, sofisticati ed effervescenti per invitare gli osservatori ad avvicinarsi al suo mondo e sperimentare un’esperienza sinestetica.

Christian Orrillo ha lavorato a lungo come illustratore freelance ma attualmente vive a Santiago del Cile e lavora per una casa editrice che si occupa di illustrazioni e libri per bambini.

Cristian Orillo aka Krizpi- Juniper (Arte digitale)

Cristian Orillo aka Krizpi- Juniper (Arte digitale), una Sirenetta contemporanea!

Sleeping Bubble - Illustrazione digitale

Sleeping Bubble – Illustrazione digitale

Arte digitale di Cristian Orillo aka Krizpi

 

Lascia il tuo commento