CD Art, spettacolari installazioni di Bruce Munro

cd art bruce munro

Spettacolari installazioni di CD Art create dal geniale artista Bruce Munro che ama esprimersi attraverso la luce del sole riflessa da migliaia di CD usati

Bruce Munro è un artista inglese che realizza installazioni in grande scala utilizzando la luce come mezzo espressivo. Dopo i suoi studi al Fine Arts Polytechnic di Bristol si trasferì in Australia dove rimase affascinato dalla particolare qualità della luce australe, e al suo ritorno in Inghilterra iniziò la sua carriera come Lighting Designer.

Le opere di Bruce Munro sono effimere e temporanee e si prestano a molteplici suggestioni e interpretazioni. Sono ospitate spesso in bellissimi giardini botanici, la location ideale per le sue installazioni artistiche sia per le dimensioni sia per bellezza paesaggistica.
L’artista fa uso nelle sue opere soprattutto di materiali di riuso abbinati ad elementi di illuminazione LED; ma anche se spesso utilizza luci artificiali ad illuminare la scena, altre volte ama sfruttare la luce naturale riflessa sulla superficie a specchio di CD usati.

CD Sea – Long Knoll, Wiltshire, UK 2010

bruce munro cd art wiltshire

L’installazione di CD Art “CD Sea” per esempio, è stata realizzata utilizzando più di 600.000 CD donati da gente comune appositamente per questo progetto concepito come un mare sbrilluccicante sotto i raggi del sole. Bruce Munro è stato aiutato da 140 volontari che hanno distribuito i CD sull’erba formando un sentiero zizgagante (un’onda?) al centro di questa enorme distesa luminosa.

bruce-munro-cd-sea

WaterliliesLongwood Gardens, PA, USA 2012

bruce-munro-cd-art-installation

In “Waterlilies” invece ha impiegato 65.000 CD usati trasformandoli in 100 ninfee scintillanti poste sulla superficie del Large Lake nei Longwood Gardens (Pennsylvania). Bruce Munro trova ispirazione per le sue opere da tutto quello che lo circonda: musica, letteratura, scienza… e nel caso di Waterlilies si è ispirato al romanzo di fantasia di C.S. Lewis “Il viaggio del veliero” (il terzo libro di Le cronache di Narnia) e al dipinto di Georgia O’Keeffe “Sky Above the Clouds“(1962).
Queste enormi ninfee artificiali durante il giorno si illuminano di mutevoli bagliori multicolorori riflettendo la luce del sole e i colori del giardino, trasformando l’aspetto del paesaggio circostante. L’obiettivo di Munro per quest’opera di CD Art era quello di usare le ninfee come catalizzzatori di luce per trasmettere calore ed energia positiva agli spettatori, ispirando la gioia di vivere a contatto con la natura.

cd art bruce munro waterlilies

bruce-munro-cd-art-waterlillies

Bruce Munro comunque non è l’unico artista ad essersi cimentato con la CD Art; anche l’artista francese Elise Morin nel 2011 ha realizzato a Parigi la magnifica installazione “Waste Landscape #1” utilizzando più di 60.000 CD!

  • […] Guarda qui l’intervista a Bruce Munro che parla della sua installazione Field of Light a Uluru oppure scopri le sue stupende installazioni di CD Art. […]

  • […] Guarda qui l’intervista a Bruce Munro che parla della sua installazione Field of Light a Uluru oppure scopri le sue stupende installazioni di CD Art. […]