Pin up, tatuaggi e rosa shocking ecco i quadri di Chris Guest

Chris Guest - PINK CAR SELFIE, olio su tavola, 2016 Detail

L’artista londinese Chris Guest ritrae ragazze tatuate come fossero pin up del passato, realizzando tele pop piene di glamour e ironia

Chris Guest ha trovato la sua personale nicchia nel mondo della pittura perchè ritrae quasi esclusivamente ragazze tatuate. Ha iniziato a disegnare e dipingere fin da ragazzino e già a 14 anni vendeva ai suoi compagni di scuola i disegni delle loro pop star preferite. A 18 anni ha cominciato a esporre nelle gallerie d’arte londinesi e successivamente in UK e USA. Ha studiato illustrazione alla Bournemouth University e al Brunel College di Bristol e alla London Fine Arts a Battersea.
Ama moltissimo disegnare, il che aiuta anche nella pittura, e si esercita dipingendo ogni giorno per migliorare le sue abilità. Ha iniziato a dipingere persone tatuate ritraendo alcuni suoi amici che avevano dei tatuaggi.
Chris dipinge ad olio su tavola e come spiega lui stesso la sfida è far sembrare i tatuaggi più realistici possibile.

Chris Guest Shark II

SHARK II – olio su tavola, 2016

Tradizionale pittura ad olio figurativa con un guizzo contemporaneo, glamour e pop

La specialità di Chris Guest sono i ritratti di ragazze tatuate dipinte in uno stile retrò come pin up del passato ma con un’attitudine pop, anche attraverso l’uso di tinte rosa shocking. Si viene a creare così un eccitante contrasto fra un’estetica vintage e temi contemporanei.

Il modo in cui dipingo è piuttosto classico nello stile e nella tecnica, simile a quello dei quadri del 18° secolo ma con soggetti contemporanei, persone tatuate. Ovviamente il mio lavoro è piuttosto realistico ma devi avvicinarti per vedere i dettagli delle pennellate!

Come artista ama costruire una relazione professionale duratura con le sue modelle perchè per dipingere dal vivo è importante avere una certa confidenza, così che le sue idee possano tradursi fedelmente in immagini.

Il suo lavoro è talmente focalizzato sul tema dei tatuaggi che nel 2016 Chris Guest ha esposto i suoi quadri alla London Tattoo Convention e in generale i suoi dipinti sono apparsi sulle più importanti riviste d’arte. Le tele e le stampe di questo giovane artista, in vendita sul suo sito web, sono collezionate in tutto il mondo.

Il mondo è totalmente globalizzato ormai. Gente di tutto il mondo colleziona i miei dipinti. Noi artisti non dipendiamo più dalle gallerie d’arte per vendere i nostri quadri, come succedeva alcuni anni fa.

• LEGGI ANCHE: Dots to lines: tatuaggi come opere d’arte

Chris Guest - PINK CAR SELFIE, olio su tavola, 2017

PINK CAR SELFIE, olio su tavola, 2017

Chris Guest - FLAMINGO, olio su tavola, 2016

FLAMINGO – olio su tavola, 2016. Tinte pop rosa shocking dominano i quadri di Chris Guest.

Chris Guest - MASK II, olio su tavola, 2016

MASK II, olio su tavola, 2016

Chris Guest - PINK GLASSES, olio su tavola, 2016

PINK GLASSES, olio su tavola, 2016

Chris Guest - Tank Girl, olio su tavola, 2016

TANK GIRL – olio su tavola, 2016

Chris Guest - VISOR II, olio su tavola, 2016

VISOR II, olio su tavola, 2016. Le ragazze tatuate di Chris Guest ritratte come pin up del passato.

Chris Guest - CHEST TATTOO, olio su tavola, 2017

CHEST TATTOO, olio su tavola, 2017

Lascia il tuo commento