Foto macro super sexy di Marius Sperlich


Le foto macro di Marius Sperlich, fatte di primi piani umidi e sensuali, sono eccitanti e disturbanti al tempo stesso… e non è un caso!

“Vorrei stare sulle tua labbra per spegnermi nella neve dei tuoi denti”, diceva il poeta Garcia Lorca, e il fotografo tedesco Marius Sperlich trasforma questo verso in immagini sensuali: ecco le sue foto macro di bocche umide e seducenti in cui nulla è lasciato all’immaginazione.

Marius Sperlich è un giovane fotografo di moda e art director nato a Reinbek, in Germania, attualmente di base a Berlino. Ossessionato dalla fotografia macro, ama catturare la bellezza femminile da una prospettiva insolita, interpretandola con la sua estetica pop fatta di colori saturi e lascivia.

The Wet Kiss - fotografia macro di Marius Sperlich

The Wet Kiss – fotografia macro di Marius Sperlich

Foto macro e close up per una prospettiva intima e disturbante

Immagini crude e disinibite che catturano lo spettatore per la loro ossessiva sensualità solleticando l’inconfessabile vouyerismo dentro ognuno di noi. Ma che, come racconta lui stesso, vogliono provocare anche un certo senso di disagio, conducendo chi le guarda fuori dalla sua comfort zone, attraverso la messa in scena di situazioni insolite e strane. Occhi bistrati, bocche umide, denti bianchissimi e lingue che accarezzano schegge di vetro, pistole giocattolo, soldatini, perle o piume, in un improbabile equilibrio fra pericolo, dolore ed eccitazione.

Il fotografo cerca di esprimere la sua idea di una bellezza audace e brillante, esplorando l’interazione fra il corpo femminile e diversi oggetti di uso comune. Il suo obiettivo è di creare un immaginario lussurioso e scoprire come le immagini possano scatenare la fantasia, ma sempre con l’intento di trasmettere emozioni. Ecco perchè si concentra quasi sempre sugli occhi e sulla bocca, le parti del corpo più espressive.

C’è una maniacale preparazione dietro le sue foto macro: Marius Sperlich pianifica ogni dettaglio ma poi confida anche nell’imprevisto e nell’improvvisazione per rendere le sue idee più eccitanti, reali e provocanti.

“Ho scoperto che stare molto vicino fa un’enorme differenza quando si fotografano i visi. Tu crei qualcosa che è anonimo ma allo stesso tempo incredibilmente dettagliato, personale e unico. L’anomimato di un primissimo piano significa che non sei in grado di riconoscere il soggetto per la strada ma allo stesso tempo è una prospettiva incredibilmente personale e intima.”

Sul suo profilo Instagram potete ammirare la galleria completa dei suoi scatti, con l’avvertimento che quelli presentati qui sono decisamente i più casti!

• LEGGI ANCHE: Sølve Sundsbø le mille facce della bellezza

Foto macro super sexy di Marius Sperlich

Foto macro super sexy di Marius Sperlich

Foto macro super sexy di Marius Sperlich

Marius Sperlich – Fotografia digitale macro

Foto macro super sexy di Marius Sperlich

Macro Lips Series di Marius Sperlich

Foto macro super sexy di Marius Sperlich

Foto macro super sexy di Marius Sperlich