I fragili bambini di Dilka Bear


 Sono dolcissime e inquietanti allo stesso tempo, le tristi protagoniste dei dipinti di Dilka Bear, artista triestina che dà vita a scene oniriche e surreali

Dilka Bear è una bravissima artista di origine kazaka ora stabilitasi a Trieste.
I suoi dipinti si ispirano alle favole dei fratelli Grimm e alle fiabe della tradizione del Kazakistan, suo paese d’origine e si inseriscono nel filone dell’arte pop surrealista.
Le scene rappresentate sono oniriche e intrise di simbolismo, popolate da bambini quasi sempre tristi, dallo sguardo impenetrabile e di inquietante bellezza. Utilizzando diverse tecniche artistiche, Dilka Bear immagina situazioni allo stesso tempo quotidiane e assurde in cui collocare i suoi fragili protagonisti. Le loro  emozioni sembrano indecifrabili e forse, proprio per questo, risultano così ipnotici!
Visitate il profilo di Dilka Bear su Behance per vedere tutti i suoi lavori.

dilka bear fish

dilka bear

dilka-bear

dilka-bear-illustration