Jake Weidmann, calligrafia e pittura si fondono insieme

Jake Weidmann calligafia e pittura

L’arte della calligrafia incontra la pittura nelle opere di Jake Weidmann regalando a ogni immagine un guizzo di vita e di sorprendente creatività

Jake Weidmann fa parte dell’ International Association of Master Penmen, un’associazione internazionale di calligrafi e artisti che mira a preservare l’arte della calligrafia. E’ uno dei soli 12 Master Penmen in tutto il mondo ed è il più giovane da 30 anni a questa parte. Fin da bambino ha sempre dimostrato una grande abilità nel disegno e in particolare un’ostinata ossessione per il disegno a mano, nonostante il dilagante progresso tecnologico e l’uso di software per la grafica utilizzati dai suoi amici e compagni di scuola.
Jack pratica diverse tecniche artistiche, disegni a inchiostro, dipinti a olio, colori acrilici o gouache, ma il tratto comune in tutte le sue opere è il peculiare mix di pittura e calligrafia che dà alle sue immagini un tocco in più, una particolarità e una vivacità davvero uniche.

Jake Weidmann pittura e calligrafia

Jake Weidmann – Indivisible (Acrilico e aerografo – 100 x 120 cm)

Nella tradizione dei grandi maestri calligrafi del passato, Jake Weidmann è un vero perfezionista e si spinge fino ai limiti dell’iperrealismo pur mantenendo sempre uno stile decorativo e aggraziato, arricchito da caratteri corsivi dai tratti curvi e sinuosi tipici della calligrafia. Ci ha messo anni per raggiungere questo livello di abilità tecnica e ancora oggi lavora ore e ore per perfezionarsi nella scrittura a mano e per avere un totale controllo e padronanza sulla penna.
Jake Weidmann pone un’attenzione maniacale ad ogni singolo dettaglio: crea da solo i suoi pennelli, con setole selezionate per ottenere un tratto fluido e pulito e controlla ogni elemento del dipinto per rifinire l’opera e perfezionare ogni particolare.

Le sue opere d’arte nella realtà sono molto più grandi di quanto non sembri.
Humming a Love Song” per esempio (in alto), è una delle opere più famose e apprezzate di Jake Weidmann e anche una delle illustrazioni più grandi che abbia mai realizzato. Misura ben 80×100 cm ed è stata dipinta a mano con colori acrilici e gouache. I due colibrì, maschio e femmina, sono rappresentati in una posa dinamica che esalta la poesia dei loro movimenti, con i due corpi impiglianti l’uno nell’altro, a formare un cuore.

Weidmann nutre una grande fede in Dio e pensa che l’arte sia un modo per  manifestare l’adorazione nei suoi confronti. Ogni sua opera per questo deve rispondere a tre requisiti: verità, bellezza e bontà. Durante gli anni della sua gavetta, l’artista ha cercato il modo di comunicare con il mondo e di trovare una connessione fra la sua arte e lo spettatore:

“Ho scoperto che potevo relazionarmi con chiunque. Le cose che creavo avevano temi universali. C’è potenza e magia in tutto questo. E ho capito che i temi più universali sono i più personali.”

Pittura e calligrafia Jake Weidmann

Jake Weidmann – Ascension (dipinto con colori a olio)

Noto per il suo stile svolazzante e per la sua passione per il disegno a mano, Jake Weidmann è stato coinvolto dalla Apple come testimonial per testare la nuova Apple Pencil per l’iPad Pro. A giudicare dal risultato sembra che l’artista abbia trovato la sintesi perfetta fra i tradizionali pennini calligrafici e le nuove tecnologie.

Calligrafia e pittura di Jake Weidmann

Jake Weidmann – Un’opera realizzata con la Apple Pencil su iPad Pro

pittura e calligrafia artista Jake Weidmann

Jake Weidmann artista della calligrafia

Jake Weidmann – Immanuel (dipinto a olio)