Melting Pop: Dito Von Tease colpisce ancora!

Dito Von Tease Melting Pop - Hello Killy

In Melting Pop Dito Von Tease gioca ancora una volta col tema dell’identità, rielaborando e trasformando le icone pop che hanno accompagnato la nostra infanzia

Dopo averci fatto sorridere con Ditology e iDollz, il misterioso grafico bolognese Dito Von Tease torna a far parlare di sè con un nuovo progetto grafico intitolato Melting Pop. Il titolo dice già tutto perchè quello che ci propone stavolta è una galleria di 24 tavole in cui personaggi a noi ben noti della cultura pop contemporanea, assumono nuove identità ambigue e fuorvianti.
Fra giochi di parole e assonanze visive, Dito Von Tease attinge a piene mani nell’immaginario pop alla ricerca di personaggi-icona e oggetti quotidiani da rielaborare e trasformare: star del cinema, supereroi, cartoni animati…

• LEGGI ANCHE: Ditology l’impronta della celebrità

"Melting Pop" il nuovo progetto grafico di Dito Von Tease

“Melting Pop” il nuovo progetto grafico di Dito Von Tease

Il progetto si sviluppa in due fasi, come in un gioco di squadra, fra parole e immagini che si sostengono a vicenda: il primo passo è quello di accostare due parole o nomi già esistenti per creare un portmanteau (parola macedonia), nella seconda fase questo neologismo viene reso visivamente mescolando le immagini dei personaggi – apparentemente diversissimi e inconciliabili – per creare nuove identità immaginarie.
Ecco quindi “Marionymous“, un audace mix fra Mario Bros e Anonymous oppure l’improbabile “Bart Vader“, un frullato fra il simpatico Bart dei Simpson’s e il malvagio Darth Vader! Ma ce ne sono tanti altri uno più divertente dell’altro.
Per il progetto Melting Pop Dito Von Tease ha creato 24 nuovi personaggi giocando ancora una volta col tema dell’identità, rielaborando e trasformando in modo spiritoso e geniale le icone pop che hanno accompagnato la nostra infanzia.

• LEGGI ANCHE: iDollz le bambole icona di Dito Von Tease

Dito Von Tease Melting Pop - Pikachups

Dito Von Tease Melting Pop - Ice Scream

Lascia il tuo commento