Lilas Blano, donne senza tempo nella pittura figurativa contemporanea

Lilas Blano Pittura figurativa contemporanea

La pittura figurativa contemporanea trova in Lilas Blano un’interprete fresca e originale che ama rappresentare le donne nella loro bellezza senza tempo

Ha ancora senso una pittura figurativa contemporanea oggi? Decisamente si, se ci incuriosisce e ci affascina come quella di Lilas Blano, pittrice francese classe 1965 che dipinge esclusivamente incantevoli donne fuori dal tempo.
Gli uomini? Non pervenuti!

Ci sono solo donne infatti in questi bellissimi quadri: sorelle forse o amiche o complici… A volte da sole, spesso in gruppo ma sempre colte in un attimo di serena felicità. Le donne di Lilas Blano sembrano aspettare qualcosa e intanto ci fissano col loro sguardo enigmatico che ci tiene incollati davanti alla tela.

Lilas Blano, pittura figurativa contemporanea

Lilas Blano, uno stile personale nella pittura figurativa contemporanea

Atmosfere retrò e una moda ricercata

Anche se le atmosfere sono decisamente retrò, è difficile individuare un’epoca precisa: la mente spazia dalle dame e le ballerine di Toulouse-Lautrec, il famoso pittore francese dell’800, alla ricchezza delle texture di Klimt, a suggestioni della Parigi anni ’30 fino a cogliere una certa femminilità ironica e ribelle tipica degli anni’60.
E perchè no? Anche vaghi ricordi degli abitini di carta da ritagliare di quando eravamo bambini.

La moda infatti è uno dei punti di forza della pittura figurativa di Lilas Blano e la pittrice sembra dedicare moltissima attenzione all’abbigliamento delle sue protagoniste, quasi a definirne il carattere. I loro visi al contrario, risultano paradossalmente più sfocati e morbidi.
Queste donne sono splendidamente vestite, con abiti dalle fogge particolari, allo stesso tempo démodé e attualissimi. I dettagli si concentrano sui tessuti preziosi, colorati e ricamati, con fantasie geometriche o floreali che esaltano la loro femminilità ed eleganza e che denotano una ricercatezza e un gusto senza tempo.

La pittura di Lilas Blano si basa anche su una palette di colori vivaci che esplorano tutte le gamme cromatiche e si fondono in accostamenti originali e inediti, dalle tonalità sofisticate: rosa pesca, blu acciaio, turchese, ruggine, senape, verde muschio… colori vibranti nella materia pittorica che si abbinano a uno stile grafico unico.

Sœur aînée / Elder sister – Olio su tela

Dalla pubblicità alla pittura

Lilas Blano ha studiato alla Ecole des Beaux Arts di Reims e appena laureata ha iniziato a lavorare come grafica e illustratrice per la pubblicità realizzando loghi e manifesti. Nel 1991 si è trasferita a Londra per lavorare ad Amblimation, lo studio di animazione di Steven Spielberg. Due anni dopo, trasferitasi di nuovo in Francia, a Montpellier, ha iniziato a dipingere imparando tutti i segreti della pittura ad olio e solo nel 2000, finalmente ha deciso di dedicarsi esclusivamente all’arte. Da allora ha esposto le sue tele in Francia, Stati Uniti, Giappone, Lusseburgo.

Quest’artista è una dei tanti pittori figurativi contemporanei che portano avanti uno stile che forse ha fatto il suo tempo, cercando una voce personale per dare ancora un senso a questa forma d’arte. Fra i tanti bravissimi e degni di attenzione, non possiamo dimenticare il pittore russo Costa Dvorezky, con le sue figure che sembrano rievocare la pittura barocca, e la pittrice di origine coreana Soey Milk che invece alterna realismo e astrazione.

Pittura figurativa contemporanea di Lilas Blano

Pittura figurativa contemporanea di Lilas Blano, Francia

Lilas Blano – Pittura figurativa contemporanea che strizza un occhio alla moda

Lilas Blano - Pittura figurativa contemporanea francese

Lilas Blano - Minute Papillon - Pittura figurativa contemporanea francese

Minute Papillon – Olio su tela, 2016

Pittura figurativa contemporanea francese - Lilas Blano