Si, vabbè e io sono… Unipol Assicurazioni


Unipol Assicurazioni utilizza ironia e simpatia per rinnovare l’immagine del settore.

Dopo i divertenti spot tv dal taglio action di Sara Assicurazioni, gira da qualche tempo sui nostri schermi una campagna pubblicitaria altrettanto divertente e di rottura rispetto all’impostazione abitualmente seriosa degli spot assicurativi.
L’idea geniale è dell’agenzia creativa Leo Burnett e gioca sull’incredulità che suscita il nuovo servizio del Gruppo Unipol Assicurazioni: polizze a rate a costo zero!
Altrettanto incredibile che trovarsi davanti il Mago Silvan, la Brunetta dei “Ricchi e Poveri” (Angela Brambati) o Sandokan!!

Mago Silvan

Brunetta dei “Ricchi e Poveri

Sandokan

Il concept di comunicazione per la campagna tv di Unipol Assicurazioni è sintetizzato nel claim “Incredibile ma vero!” ed è declinato appunto in questi tre spot che si avvalgono della presenza dei tre celebri e amati personaggi della televisione italiana, che con umorismo e tanta ironia interpretano semplicemente loro stessi: e così troviamo a sorpresa il Mago Silvan a un casello autostradale, la Brunetta dei Ricchi e Poveri a una stazione di servizio e Sandokan in un’officina meccanica.
Davvero divertente!
La campagna è stata realizzata da Leo Burnett (agenzia creativa), con la collaborazione di FilmMaster (casa di produzione) e Starcom (centro media) ed è pianificata sui diversi Media fino a dicembre 2013.