Spike Jonze, la musica prima di “Lei”


Spike Jonze è un regista eclettico e geniale strettamente legato al mondo della musica da cui proviene

In questi giorni è in tutte le sale il film “Lei” di Spike Jonze, uscito al cinema il 13 marzo scorso e vincitore sia del del Premio Oscar sia del Golden Globe come Migliore Sceneggiatura Originale. Ma forse non tutti sanno che Spike Jonze prima di diventare il regista osannato che è oggi, ha iniziato la sua carriera negli anni ’90 girando film sullo skateboard e collaborando come mente creativa alla rivista Dirt Magazine.
Cominciò poi un periodo di stretta collaborazione col mondo della musica in cui il regista californiano entrò in contatto con diverse band di tendenza, realizzando video assolutamente creativi e innovativi molti dei quali sono rimasti nella storia.

Beastie Boys – Sabotage (1994)

Spike Jonze ha anche girato numerosi spot pubblicitari (Adidas, Ikea, Gap) davvero originali finchè nel 1999 raggiunse la celebrità come regista con il film cultEssere John Malkovich“.
Il suo rapporto col mondo della musica, sempre molto stretto, è andato comunque avanti nel corso degli anni e continua fino ad oggi: dopo aver girato il video degli Arcade Fire The Suburbs, nel2010, ha voluto il gruppo canadese nella colonna sonora di “Lei“, è un buon amico di Kanye West e, dopo il divorzio dalla regista Sofia Coppola, è stato anche legato sentimentalmente alla cantante degli Yeah Yeah Yeahs, Karen O.
Nei suoi video musicali Spike Jonze non rinuncia mai a mettere in scena storie vagamente surreali ambientate in set metropolitani spesso alienanti e dalle atmosfere oniriche, da favola contemporanea, le stesse che ritroviamo in tutti i suoi film.
Ecco alcuni dei suoi videoclip più famosi:

Weezer – Buddy Holly (1994)

Daft Punk – Da Funk

Fatboy Slim – Weapon Of Choice (2000)

Yeah Yeah Yeahs – Y Control (2005)

Arcade Fire – The Suburbs (2010)

JAY Z, Kanye West – Otis (2011)

Lascia il tuo commento