Gli stadi più belli del mondo… di oggi e di domani!

gli stadi più belli del mondo

Spesso si pensa agli stadi come a strutture funzionali più che belle ma con questi esempi dovremo ricrederci: ecco gli stadi più belli del mondo, di oggi e di domani!

Questa è solo una piccola selezione degli stadi più belli del mondo perchè gli impianti sportivi sono più numerosi dei granelli di sabbia. Ma quando si tratta di dare prestigio alla propria squadra, le società sportive non badano a spese e i risultati si vedono!

1 – Bird’s Nest (Pechino, Cina)

stadi più belli del mondo stadio olimpico pechino

E’ questo lo stadio più bello del mondo! Lo Stadio Nazionale di Pechino soprannominato Bird’s Nest per il suo aspetto, è stato progettato dagli architetti svizzeri Herzog & De Meuron in collaborazione con Arup Sport e con l’artista cinese Ai Weiwei, in occasione delle Olimpiadi del 2008.
Lo stadio doveva rappresentare il simbolo della grandezza della Cina come potenza mondiale.
Questo stadio ha una capienza di 80.000 posti a sedere ed è la più grande struttura in acciaio al mondo.
Ha una base circolare che simboleggia il Paradiso e una forma a sella di cavallo e unisce un aspetto di grande leggerezza a una grande solidità strutturale.
La sua caratteristica principale è l’involucro che lo avvolge, indipendente dalla struttura principale, una intricatissima griglia di elementi d’acciaio disposti in modo apparentemente casuale, che ricorda un nido d’uccello, una gigantesca scultura contemporanea. Questo aspetto così particolare lo rende non solo un bellissimo stadio ma una vera e propria opera d’arte e ne fa uno stadio unico al mondo, tanto che il Bird’s Nest è già diventato uno dei simboli della Pechino contemporanea.

2 – Allianz Arena (Monaco di Baviera, Germania)

allianz arena stadi più belli del mondo

L’Allianz Arena è lo stadio del Bayern Monaco e del Monaco 1860 e sorge alla periferia nord di Monaco di Baviera. Come il Bird’s Nest, anche questo è stato progettato dagli architetti svizzeri Herzog & De Meuron,  costruito in soli tre anni e inaugurato nel 2005. A causa del suo particolare aspetto, lo stadio è stato subito soprannominato “Schlauchboot” (gommone!) ma in realtà è uno degli stadi più belli del mondo e una vera e propria icona urbanistica della città

LEGGI ANCHE: Elbphilarmonie, ad Amburgo la “nave” di cristalle di Herzog & De Meuron

L’Allianz Arena è stato pensato come un corpo luminoso posto su un’altura al centro del paesaggio per essere visibile anche a grande distanza. Il suo rivestimento infatti è costituito da 2.874 cuscini pneumatici in membrana plastica trasparente a forma di losanga, ognuno dei quali può essere illuminato separatamente con luci di diverso colore controllate digitalmente per creare splendide coreografie luminose in onore della squadra che gioca.
Lo stadio ha una capacità di 70.000 posti distribuiti su tre anelli di uguale capienza ma di diversa pendenza.
Il complesso ospita anche negozi, ristoranti, bar, un asilo e il Museo del Bayern München oltre al parcheggio coperto più grande d’Europa con ben 9.800 posti.

3 – Camp Nou (Barcellona, Spagna)

il camp nou fra gli stadi più belli del mondo

Il Camp Nou lo storico stadio del Barcellona inaugurato nel lontano 1957 è il più grande stadio d’Europa ma è anche un po’ vecchiotto. Per questo è previsto un restyling, progettato nel 2007 dallo studio di architettura Foster + Partners, che prevede un ammodernamento generale e un ulteriore ampliamento dello stadio che dovrebbe arrivare a contenere ben 106.000 posti a sedere.
Oltre all’aggiunta di una copertura mobile per proteggere gli spettatori ci sarà un restyling nel design: la struttura dovrebbe essere inglobata in una nuova “pelle” esterna composta da un mosaico multicolore per il cui progetto Foster ha dichiarato di essersi ispirato alla tecnica del mosaico Trencadìs usata dal celebre architetto catalano Antoni Gaudì. A causa del notevole impegno finanziario (ben 250 milioni di euro), i lavori non sono ancora partiti e forse il progetto sarà cancellato. Foster + Partners però si stanno già consolando progettando uno dei 6 stadi previsti per i Mondiali 2022 in Qatar e uno dei grandi Musei che apriranno nei prossimi anni ad Abu Dhabi.

LEGGI ANCHE: 5 Archistat per 5 Musei ad Abu Dhabi

4 – Il nuovo stadio della Roma (Roma, Italia)

Stadio della Roma a Tor di Valle

Il nuovo Stadio della Roma a Tor di Valle è stato presentato come uno stadio all’avanguardia ispirato al simbolo della città: il Colosseo. Progettato dallo studio dell’architetto statunitense Dan Meis, specializzato in impianti sportivi, avrà una capacità massima di 60.000 spettatori e si propone di diventare uno degli stadi più belli del mondo, o perlomeno d’Italia.

Il progetto è ambizioso: uno stadio in vetro e acciaio avvolto in una griglia di pietra che abbraccerà la struttura e che dovrà essere una interpretazione contemporanea delle arcate dell’Anfiteatro Flavio. Il complesso ospiterà anche il nuovo centro sportivo dell’AS Roma, il Museo del Calcio e un “Village” con spazi commerciali e aree di ristorazione e ricreative e… 3 grattacieli con centri commerciali e uffici! Ecco perchè sono subito fioccate infinite le polemiche e voci di una speculazione edilizia mascherata. Come andrà a finire?
Il nuovo Stadio della Roma doveva essere completato entro il 2018 ma essendo in Italia non possiamo sapere nemmeno “se” il progetto verrà mai iniziato…!

5 – Neu Mestalla (Valencia, Spagna)

stadi più belli del mondo nou mestalla valencia

Una situazione simile a quella dello stadio della Roma riguarda il futuro stadio di Valencia, il Neu Mestalla. Progettato nel 2006, è già in costruzione ma non si sa bene quando sarà terminato perchè i lavori sono fermi da anni a causa di problemi finanziari del Club.
Il progetto di Mark Fenwick e Javier Iribarren dello studio Reid Fenwick Asociados, in collaborazione con Arup Sport, aveva l’obiettivo di diventare un nuovo polo di attrazione della città.
Il suo splendido design è ispirato alla morfologia di Valencia ed ogni area della città sarà rappresentata da un corrispondente elemento in alluminio perforato della facciata. Se mai verrà completato, potrà contenere circa 75.000 spettatori e sarà sicuramente candidato ad essere uno degli stadi più belli del mondo.

6 – Al Wakrah Stadium (Al Wakrah, Qatar)

stadi più belli del mondo qatar zaha hadid

I Mondiali di Calcio 2022 in Qatar prevedono la costruzione di 6 nuovi stadi di calcio per un investimento complessivo di oltre 140 miliardi di dollari (…in Qatar i soldi non mancano!).
Il primo stadio ad essere costruito sarà l’Al Wakrah Stadium progettato dall’archistar Zaha Hadid in collaborazione con AECOM. Sarà davvero uno degli stadi più belli del mondo?
Il design dello stadio è ispirato al Dhow, la tipica barca a vela araba per la pesca delle perle, molto diffusa proprio nella località di Al Wakrah. Pur ancorato alla tradizione sarà al tempo stesso moderno, futuristico e funzionale. La sua particolare copertura curva dovrà proteggere i 40.000 spettatori dall’altissime temperatura esterna che potrebbe arrivare a oltre 50°C, combinando sistemi di ventilazione naturale con sistemi di raffreddamento meccanico dell’aria. Lo stadio dovrebbe essere completato per il 2018 ma le polemiche sul progetto sono iniziate molto prima perchè diversi commentatori hanno evidenziato una singolare somiglianza fra la forma dello stadio e una… vagina!! Ovviamente Zaha Hadid non ha fatto una piega e ha smentito tutto. D’altra parte, va sempre bene purchè se ne parli…

Lascia il tuo commento