Zaha Hadid per Stewart Weitzman


Stuart Weitzman ha aperto una nuova boutique a Hong Kong progettata da Zaha Hadid.

Il designer americano Stewart Weitzman famoso per le sue scarpe meravigliose è in una fase di grande crescita e sviluppo del suo brand e ha incaricato l’archistar Zaha Hadid di realizzare una serie di showroom in alcune delle capitali della moda in tutto il mondo.
Dopo l’apertura della prima boutique, l’anno scorso a Milano, è stato appena inaugurato un nuovo punto vendita a Hong Kong e seguiranno altri nei prossimi mesi a Londra, Beijing, New York e Roma. Secondo il progetto dell’architetto londinese, saranno tutti legati da un’unico stile ma avranno allo stesso tempo una propria identità.

zaha-adid-boutique-hong-kong-2

zaha-adid-boutique-hong-kong

Il punto vendita di Hong Kong si trova nel tempio del lusso l’IFC Mall (International Finance Centre). Nel progetto di questo showroom, sempre fedele a se stessa, Zaha Hadid ha realizzato uno spazio racchiuso in una teca di vetro, per aumentare al massimo la visibilità dell’esposizione anche dall’esterno. Lo spazio all’interno è fluido e organico e le pareti curve si sviluppano per assumenere anche una funzione pratica e integrarsi con le scaffalature. I ripiani e i divanetti per i clienti sono realizzati in fibra di vetro con dettagli color oro-rosa.
Le pareti sono scavate per formare delle nicchie e i punti luce sottolineano le forme curve dello spazio, creando un percorso visivo che invoglia a vagare, a perdersi e ad ammirare tutto ciò che è esposto. L’ambiente nel suo complesso con la sua atmosfera futuristica regala l’impressione di trovarsi in una bellissima astronave piena di scarpe… davvero un’idea spaziale! ;)

zaha-adid-stewart-weitzma-boutique-hong-kong

stewart-weitzma-boutique-hong-kong

zaha-adid-stewart-weitzma-boutique-hong-kong-2

stewart-weitzman-hong-kong-opening