Sculture in legno bellissime e inquietanti di Aron Demetz

aron demetz sculture in legno

Sculture in legno bellissime e inquietanti dell’artista italiano Aron Demetz che esplorano il rapporto fra uomo e natura

Artista originario della Val Gardena, Aron Demetz rivendica le sue radici utilizzando il legno, un materiale povero e antico poco considerato nell’arte contemporanea, per realizzare un tipo di scultura figurativa che mette al centro l’uomo e il suo rapporto con la natura.
Pur rifacendosi alla tradizione degli intagliatori sud tirolesi risalente al XVII secolo, Demetz realizza le sue sculture in legno a dimensione naturale, portando avanti la sua sperimentazione sul materiale fino ai limiti estremi.

sculture-in-legno-aron-demetz

Esplorando i limiti fisici e le possibilità di utilizzo del legno, levigando le sue figure o lasciandole grezze, applicando vari tipi di trasformazione come la resina o il fuoco, l’artista mette in evidenza la struttura e la texture del materiale, rivestendo di ulteriori significati le sue sculture in legno.
La resina raccolta nelle foreste della Val Gardena e applicata sui visi e sui corpi è un materiale “vivo” che continua a sciogliersi anche dopo l’applicazione scivolando sulla superficie, rendendosi indipendente dalla volontà dell’artista. Il fuoco che brucia il legno mette in evidenza la vulnerabilità del materiale ma anche dell’essere umano, e le inquietanti figure annerite indicano allo stesso tempo una trasformazione e una rinascita.
Negli ultimi anni Aron Demetz ha iniziato a sperimentare sul concetto di metamorfosi utilizzando anche altri materiali come il metallo (argento e fogli di alluminio) per rappresentare un senso di rinascita e di apertura a nuove possibilità.

Dalle pose cristallizzate delle sue sculture in legno, alle superfici ricoperte di resina o annerite e bruciate, tutto evoca l’idea arcaica e primitiva della morte. Allo stesso tempo queste sculture hanno una presenza così forte da sembrare vive coinvolgendo lo spettatore a livello emotivo. Con le loro dimensioni così realistiche, si pongono in rapporto diretto con l’osservatore instaurando un dialogo virtuale, trasmettendo ansia e inquietudine e creando un profondo rapporto di empatia.

aron-demetz-sculture-in-legno

sculture-in-legno

aron-demetz-burnt-men-sculture-in-legno

aron-demetz-burnt-man

metamorfosi-aron-demez