Murales giganti di Agostino Iacurci

agostino iacurci murales

Agostino Iacurci, street artist apprezzato in tutto il mondo, inaugura stasera Appearance and Disappearance, la sua mostra personale a Milano

Agostino Iacurci è un giovane artista foggiano trapiantato a Roma. Ha iniziato a dipingere sui muri a soli 12 anni e col tempo è diventato famoso a livello internazionale, realizzando i suoi enormi murales negli spazi pubblici e sugli edifici di tutto il mondo ed esponendo in Europa, Australia, Giappone, Corea, Taiwan, Russia e Stati Uniti.
La sua street art è essenziale, un linguaggio fatto di colori piatti e squillanti e figure umane composte di forme geometriche elementari dipinte in formato extra-large. Un linguaggio semplice ma capace di veicolare messaggi con molteplici livelli di interpretazione, giocoso e poetico ma carico di ironia.

agostino-iacurci-saragozza

agostino-iacurci-san-basilio

agostino-iacurci-beardwatching

Dalla Street Art fino in Galleria!

Proprio oggi inaugura a Milano la mostra personale di Agostino Iacurci, Appearance and Disappearance presso la Galleria Patricia Armocida. Per l’occasione Agostino Iacurci ha realizzato dieci tele di varie dimensioni, sei sculture in legno e quindici assemblage, tutte opere che ruotano attorno al tema della scomposizione e ricomposizione della figura umana.
La mostra è stata preceduta dall’esposizione di Birds, due immense tele dipinte a mano dall’artista, rispettivamente di 80 e 90 metri quadrati, poste in cima ai palazzi di Piazzale Cadorna e Piazzale Loreto, che hanno accompagnato la Milano Design Week appena conclusa.

Agostino Iacurci - Birds (Milano 2015)

Agostino Iacurci – Birds (Milano 2015)

Appereance and Disappereance di Agostino Iacurci

Appereance and Disappereance di Agostino Iacurci
Galleria Patrizia Armocida, Milano
Dal 21 Aprile al 24 Luglio 2015

Lascia il tuo commento con Google+, Facebook o Wordpress