Girl Power nella pittura erotica di Brian Viveros


Guerriere e lottatrici dallo sguardo languido e l’immancabile sigaretta fra le labbra rosso fuoco, ricoperte di tatuaggi e sporche di sangue: ecco le donne di Brian Viveros

L’artista californiano Brian Viveros è famoso per essere uno dei maggiori esponenti della pittura erotica. Nei suoi dipinti rielabora tutti i clichè del mondo maschile in chiave fetish creando un immaginario visivo fatto di bellissime ragazze supersexy, combattenti e vittoriose. Una celebrazione della forza delle donne che non si danno mai per vinte, che anche dopo aver lottato sono sempre splendide e sensuali e non rinunciano mai alla loro femminilità… e all’immancabile sigaretta!!
D’altra parte non è vero che le brave ragazze vanno in paradiso e le cattive dappertutto!?

Brian Viveros "Play Dirty" 2014

Brian Viveros “Play Dirty” 2014

Girl Power, il potere dell’universo femminile

Brian Viveros ha sempre cercato di distinguersi nel mondo dell’arte e di trovare un suo stile personale che lo rendesse immediatamente riconoscibile. Ha iniziato a dipingere nel 2004 come autodidatta, prendendo a soggetto ciò che amava di più, le donne, realizzando una serie di ritratti femminili in cui apparivano i primi elementi caratterizzanti del suo stile: labbra rosse, una sigaretta, una rosa…

Solo nel 2006 però l’artista ha trovato la sua vera nicchia, con la serie “Dirtyland“, un mondo immaginario in cui ha dato spazio a tutte le sue passioni: non solo le donne, anche gli elmetti, la boxe, la lucha libre messicana, i proiettili, i teschi umani – che colleziona – e gli oggetti legati al Dia de los Muertos. Tutti elementi ricorrenti nei suoi dipinti le cui protagoniste restano comunque donne forte e potenti, eroine che ne hanno viste di tutti i colori ma ne sono uscite vittoriose, sempre bellissime e invincibili. La parola chiave che ispira le sue tele infatti è “power“,  tutto il potere e la forza dell’universo femminile che l’artista vuole esprimere.

Per realizzare i suoi quadri l’artista usa un mix di diverse tecniche pittoriche dipingendo ad olio, con l’aerografo, i colori acrilici e l’inchiostro riuscendo ad ottenere immagini sature di colore e dai forti contrasti, glamour e patinate, perfette in tutti i dettagli. Le sue opere dalla forte componente erotica, sono state esposte in numerose fiere d’Arte internazionali in Nord America e in Europa e pubblicate sulle più importanti riviste d’Arte.
Non sono splendide?

LEGGI ANCHE: Harumi Hironaka: le brave ragazze vanno in paradiso ma quelle cattive…

Brian Viveros "Punch Drunk in Love"

Brian Viveros “Punch Drunk in Love”

Brian Viveros "If Looks Coud Kill", 2014

Brian Viveros “If Looks Coud Kill”, 2014

Brian Viveros "Viva La Muerte"

Brian Viveros “Viva La Muerte”

Lascia il tuo commento