Fosun Foundation, l’edificio in movimento di Foster e Heatherwick

Fosun Foundation Shanghai Art Center

Lo scenografico centro culturale della Fosun Foundation è sicuramente una delle nuove attrazioni di Shanghai, da non perdere se siete amanti dell’architettura!

Lo Shanghai Art Center della Fosun Foundation è un centro culturale multifunzionale nato per promuovere l’arte e il teatro, ma anche per ospitare meeting, eventi e conferenze. La struttura è sorta nell’ambito del rinnovamento del Bund Finance Centre, un complesso immobiliare di 420.000 mq completato a Shanghai nel 2017. Un’area lungo il fiume Huangpu, incastrata fra i grattacieli del quartiere finanziario e la Old Town, la vecchia zona coloniale della città.

Il nuovo centro terziario e culturale si compone di edifici per uffici, centri commerciali e un albergo di lusso, con al centro l’incredibile edificio della Fosun Foundation progettato da Foster + Partners con la direzione creativa di Thomas Heatherwick. L’edificio è diventato immediatamente una delle nuove attrazioni di Shanghai, per la sua scenografica facciata cinetica.

La scenografica facciata cinetica della Fosun Foundation

La facciata cinetica è una struttura mobile che riveste l’intero edificio. E’ costituita da tre diverse “tende” con frange di diversa lunghezza che si muovono lungo binari che girano tutt’intorno alla struttura. Queste tre cortine si ispirano al sipario del teatro tradizionale cinese e scorrono una sull’altra in direzioni opposte,  cambiando costantemente l’aspetto esterno dell’edificio e regolando l’ingresso della luce all’interno. I tubi di acciaio hanno la forma di canne di bambù con una finitura color bronzo dorato. Tutti elementi che creano un forte legame fra la tradizione e l’innovazione architettonica.

Fosun Foundation Foster and Partners + Heatherwick Studio

Shanghai Art Center

Il centro culturale della Fosun Foundation, inaugurato a gennaio 2019, si estende per tre piani fuori terra e quattro piani interrati. Al piano terra si trovano una caffetteria e un centro informazioni, mentre all’ultimo piano c’è un grande spazio espositivo. Nei quattro piani interrati si trovano spazi per meeting e conferenze. Il piano principale è occupato da una sala multifunzionale che si apre verso l’esterno con un ampio balcone. E’ qui il cuore dell’edificio e,  in occasione di particolari eventi, le cortine esterne si aprono completamente per lasciare il balcone a vista, proprio come un palco nel tradizionale teatro cinese all’aperto.

Se avessimo ancora qualche dubbio, lo Shanghai Art Center della Fosun Foundation è la prova che il fermento culturale della Cina è inarrestabile. Questo paese è ormai all’avanguardia anche nella sperimentazione e nell’innovazione architettonica, con uno sguardo sempre rivolto al futuro.

[VIDEO] Thomas Heatherwick racconta il progetto della Fosun Foundation

Bund Finance Centre, Foster and Partners + Heatherwick Studio

Bund Finance Centre, Foster and Partners + Heatherwick Studio

Bund Finance Centre, Foster and Partners + Heatherwick Studio

Fosun Foundation Foster and Partners + Heatherwick Studio

Bund Finance Centre - Fosun Foundation Shanghai Art Center

Bund Finance Centre – Fosun Foundation Shanghai Art Center

Fosun Foundation, Foster and Partners + Heatherwick Studio [Foto © Laurian Ghinitoiu]

[Foto © Laurian Ghinitoiu]

Fosun Foundation, Foster and Partners + Heatherwick Studio [Foto © Laurian Ghinitoiu]

[Foto © Laurian Ghinitoiu]

Fosun Foundation, Foster and Partners + Heatherwick Studio [Foto © Laurian Ghinitoiu]

[Foto © Laurian Ghinitoiu]

Fosun Foundation, Foster and Partners + Heatherwick Studio

• LEGGI ANCHE: Dynamic D*Haus: la casa trasformabile che segue il ritmo del tempo

Lascia il tuo commento con Facebook o Wordpress