Dynamic D*Haus: la casa trasformabile che segue il ritmo del tempo

Dynamic D*Haus casa trasformabile

Non ci sono solo i mobili trasformabili, ora c’è anche la casa trasformabile: un edificio sperimentale in grado di modificare la sua struttura per adattarsi ai cambiamenti di stagione, di clima e di luce

Gli architetti inglesi David Ben Grünberg e Daniel Woolfson hanno progettato la Dynamic D*Haus, una casa trasformabile sperimentale in grado di ruotare su se stessa e modificare completamente la sua configurazione!
Un edificio progettato per rispondere dinamicamente alla variabilità delle condizioni climatiche, meteorologiche e astronomiche dell’ambiente in cui è costruita e che può assumere ben otto conformazioni diverse per adattarsi al cambiamento delle stagioni.

Dynamic D*Haus casa trasformabile

Dynamic D*Haus casa trasformabile

La casa che segue il ritmo del tempo

Proprio come un fiore, il cui ciclo vitale si accorda al trascorrere delle stagioni o ai cambiamenti fra il giorno e la notte, anche questa innovativa casa trasformabile si apre e si chiude seguendo il ritmo del tempo. La radiazione solare ha un enorme impatto sul dispendio energetico di un edificio. La D*Hause è pensata per adattarsi al clima (e anche a un clima che cambia in modo sempre più estremo) in un’ottica di sostenibilità ambientale e risparmio energetico.

Ruotando su se stessa lungo tre diversi assi verticali, può modificare il suo assetto in modo da avere le diverse facciate esposte sempre nel modo ottimale, per far entrare più o meno luce o per avere un maggiore o minore riparo rispetto agli agenti atmosferici. In questo modo è possibile tenere sotto controllo il dispendio energetico mentre l’energia solare accumulata fa sì che la casa sia energeticamente autosufficiente ed ecosostenibile.

Otto case in una

Questo progetto si basa sulle teorie del matematico Henry Dudney che nel 1903 elaborò il concetto di “Haberdasher’s Puzzle” per cui un quadrato può essere scomposto in sezioni che si possono ricomporre in un triangolo equilatero. Dall’applicazione di questo concetto è nato il progetto della casa trasformabile D*Haus e alle sue  8 configurazioni diverse – un modo anche per non annoiarsi a vivere sempre nella stessa casa!
Gli elementi della D*House ruotano su appositi binari, attorno a delle cerniere e cambiano la loro posizione. Le pareti interne diventano esterne, le porte diventano finestre e viceversa in modo che la casa si possa trasformare in modo ottimale.

Ovviamente la Dynamic D*House è per ora solo un progetto ma fra qualche anno, chissà…

Le otto diverse configurazioni della casa trasformabile Dynamic D*Haus

Dynamic D*Haus casa trasformabile in 8 diverse configurazioni

casa trasformabile sperimentale

• LEGGI ANCHE: Una  casa rotante per tutte le stagioni

Lascia il tuo commento con Google+, Facebook o Wordpress