Fotografia concettuale: i corpi volanti di Rob Woodcox

Fotografia concettuale Rob Woodcox - ZIGZAG

Specializzato nella fotografia concettuale e artistica, Rob Woodcox immagina vortici di corpi che si librano nell’aria come messaggio positivo di unità e interconnessione umana

Rob Woodcox è un fotografo statunitense specializzato nella fotografia concettuale e artistica e si divide fra Mexico City, Los Angeles, e New York City. Adottato da piccolo e dopo aver fatto coming out nel 2014, Rob ha sempre cercato di utilizzare la fotografia per riflettere su temi significativi e profondi in cui si sentiva personalmente coinvolto.

La passione di Rob per la fotografia si è sviluppata in supporto delle voci più deboli. Rob ha realizzato progetti di sensibilizzazione e confronto intorno al sistema adottivo negli Stati Uniti, al concetto di identità sessuale, positività del corpo e diversità razziale. Essendo stato adottato da bambino e interagendo spesso con il sistema di affido, Rob ha una prospettiva unica, trovando speranza nella connessione umana e la volontà di superare gli aspetti negativi all’interno delle nostre società complesse.
RobWoodcox.com

Fotografia concettuale Rob Woodcox - Tree of Life

Tree of Life

“Voglio creare storie della realtà che io vivo nella mia immaginazione”

Le sue immagini sorprendenti lasciano a bocca aperta ma non sono solo belle. Attraverso la fotografia concettuale, Rob Woodcox spera di portare un messaggio positivo al pubblico, incoraggiandolo ad apprezzare l’unicità di ogni individuo. Celebrando la connessione dell’umanità, le sue fotografie sono un promemoria per mettere da parte le nostre differenze e andare verso la speranza di un mondo più unito.

“Vedo il mondo attraverso una lente vividamente bizzarra. Ho notato spesso, che mentre io apprezzo qualcosa che trovo straordinario, altri lo deridono o lo disdegnano. Io voglio aprire gli occhi delle persone alla bellezza che ci circonda nel cammino della vita. Voglio creare storie della realtà che io vivo nella mia immaginazione, qualcosa che può essere condiviso attraverso l’arte visiva. Mi piace tracciare linee tra la connettività umana, per dimostrare che non siamo poi così diversi dopo tutto.”
Guild Magazine

Fotografia concettuale Rob Woodcox

“Bodies of Light”, fotografia concettuale e artistica

Nella sua serie “Bodies Of Light” Rob Woodcox utilizza i corpi umani per costruire elaborate composizioni che sfidano la forza di gravità.
I ballerini sono immortalati in pose plastiche e dinamiche in cui il movimento viene cristallizzato in una costruzione armonica e aggraziata ma allo stesso tempo piena di energia. Pose impossibili di corpi sospesi nell’aria secondo forme geometriche o avviluppati in un vortice umano che si staglia contro il cielo. Corpi che si librano nel cielo come fossero senza peso, spinti da un’energia che si trasmette dall’uno all’altro attraverso la loro connessione. Coreografici incastri di gambe e braccia, corpi apparentemente privi di peso che si cimentano in salti antigravitazionali, la tensione muscolare che trasmette pura forza…

Ovviamente molto del lavoro di composizione e di editing creativo è realizzato con Photoshop ma il risultato, pur surreale, è comunque realistico e affascinante.

“Ciò che mi incuriosisce del movimento nella danza è la sua correlazione con la mia esperienza di essere umano; la vita è sempre in movimento e in continua evoluzione e la danza replica letteralmente ciò usando la forma fisica. Le forme e le storie che i ballerini possono creare usando i loro corpi sono il soggetto perfetto da fotografare per catturare i concetti stravaganti nella mia mente.”
My Modern Met

Fotografia concettuale Rob Woodcox

Incredibili composizioni di corpi in movimento

Rob ha lavorato per clienti internazionali come Universal Pictures, Capitol Records, Live Nation e diverse celebrità. Il suo lavoro è stato esposto nelle gallerie di Los Angeles, New York, Parigi, Austria, e le sue fotografie concettuali sono apparse su Vogue, Out, Vice, ABC, UK Mail, Huffington Post e altri. All’inizio del 2020 sarà pubblicato il suo primo libro d’arte fotografica “Bodies Of Light”.

• LEGGI ANCHE: La fotografia di Jacob Sutton cattura l’energia del movimento

Fotografia concettuale Rob Woodcox

Fotografia concettuale Rob Woodcox

Fotografia concettuale Rob Woodcox

Fotografia concettuale Rob Woodcox

Fotografia concettuale Rob Woodcox

Lascia il tuo commento con Facebook o Wordpress