Collage cubisti per le foto di moda di Damien Blottiere

collage cubisti di damien blottiere

Il visual artist Damien Blottiere usa la fotografia di moda come base di partenza, e con i suoi collage cubisti, destruttura e riassembla le immagini dando loro un nuovo significato

Damien Blottiere è un visual artist parigino dallo stile molto personale. Da sempre interessato alla moda e alle arti visive, ha iniziato studiando alla Scuola d’Arte Duperre di Parigi. Ma ai pennelli e ai colori, Damien ha preferito la fotografia e le forbici specializzandosi nei suoi originali collage cubisti.
La sua carriera è iniziate come fashion editor per Purple Fashion e Dazed & Confused ma presto Damien si è deciso ad abbracciare in prima persona la fotografia di moda. Come fotografo Damien Blottiere è ormai richiestissimo per editoriali e copertine perchè il suo stile così particolare avvicina la fotografia di moda all’arte. Le sue collaborazioni si sono moltiplicate, includendo Vogue, Out Magazine, GQ, Numero e tante altre riviste internazionali.

collage cubisti damien blottiere

L’obiettivo di Damien Blottiere non è tanto quello di scattare delle belle foto ma quello di utilizzare i ritagli fotografici allo stesso modo in cui un pittore utilizza i colori, come elementi della sua personale visione artistica, per comporre immagini totalmente nuove.  Partendo dalle sue fotografie di moda e giocando con forme e incastri, Damien Blottiere ritaglia a mano le foto e realizza i suoi collage dagli effetti 3D senza l’uso di strumenti digitali. Grazie alla sovrapposizione dei livelli, riesce a regalare un senso di profondità e di tridimensionalità a immagini bidimensionali.
La sua tecnica di “taglia e incolla” si concentra soprattutto sul tema del corpo umano e della fisicità e il risultato dei suoi collage fatti a mano è sempre strabiliante. Smontando corpi e visi e rimontandoli insieme in un modo diverso l’artista dà un nuovo significato alle immagini che guardiamo, tanto che alcune sue creazioni sembrano quasi quadri cubisti. La sovrapposizione di scatti sequenziali che riprendono pose diverse, crea infatti un effetto fortemente dinamico, richiamando alla mente l’effetto della quarta dimensione, il tempo, e la rivoluzione artistica di Picasso e compagni.
Sono tanti gli artisti che hanno adottato la tecnica del collage, come Justine Khamara o Lola Dupre ma grazie ai collage di Damien Blottiere, la fotografia di moda si è avvicinata all’arte.

collage cubisti di damien blottiere

damien blottiere collage cubisti

collage cubisti damien blottiere - versace home

collage cubisti del visual artist damien blottiere

collage cubisti di damien blottiere visual artist

collage cubisti damien blottiere bestiary

  • […] LEGGI ANCHE: Collage cubisti nelle foto di Damien Blottiere […]