Sandra Chevrier “Les Cages; we can’t be tamed”


Ha inaugurato da pochi giorni alla Stolen Space Gallery di Londra, “Les Cages; we can’t be tamed” una nuova mostra personale dell’artista canadese Sandra Chevrier

Sandra Chevrier è famosa per i suoi “Cage Paintings“, tele di grandi dimensioni realizzate con colori acrilici in cui nasconde volti femminili dietro l’iconografia classica dei fumetti di supereroi.
Già in un precedente articolo avevamo parlato delle bellissime opere di Sandra Chevrier e degli esordi di quest’artista che ora è tornata con una serie di nuove tele in mostra a Londra fino all’1 Luglio.

Il senso delle sue opere è una metafora delle aspettative sociali che ingabbiano le donne. In una continua alternanza fra fragilità e potenza, fra vulnerabilità e superpoteri, l’artista sfida lo spettatore a guardare oltre le idee preconcette sulla femminilità e a riflettere sugli stereotipi, le aspettative e gli standard incredibilmente elevati in cui la società imprigiona l’universo femminile.

Sandra Chevrier LE REMÈDE ET LE POISON

Sandra Chevrier LE REMÈDE ET LE POISON (La cura e il veleno)

“Un uomo può credere fino all’ultimo respiro di essere diverso da un animale in gabbia in uno zoo. Ma per tutta la sua vita, fino alla morte, vivrà in una prigione senza mura e continuerà a credere di essere libero mentre in realtà ogni giorno sarà incatenato, frustato e vivrà in cattività. Siamo tutti schiavi di qualcosa, di qualcuno, di un’idea. La serie The Cages ruota attorno alla sottomissione, all’oppressione, alla mancanza di libertà, al confinamento e alla reclusione. Le gabbie sono gabbie, sia che siano state costruite con l’acciaio o dal tessuto della mente.”
–  Stolen Space Gallery

Donne e supereroi

Sandra Chevrier ha imparato a disegnare da sola, esercitandosi in particolare a disegnare occhi, la sua parte del corpo preferita. Gli occhi sono rimasti anche in seguito il focus delle sue opere, una finestra sul mondo interiore delle sue eroine, uno sguardo che rivela tutta una gamma di emozioni.
Partendo da una base iperrealista, dipinta con colori acrilici, l’artista completa  suoi quadri utilizzando un’originale tecnica di collage con ritagli di carta presi dagli album di fumetti: immagini di supereroi che nascondono la vera identità di queste donne.

Le sue opere sono state esposte in Canada, negli Stati Uniti, in Europa e in Asia ed ora sono in mostra alla Stolen Space Gallery di Londra fino all’1 Luglio 2018.

Sandra Chevrier LA CAGE; TOI, MOI ET LE RÊVE

TOI, MOI ET LE RÊVE (Tu, me e il sogno)

Sandra Chevrier VOUS NE POUVEZ M’APPRIVOISER

VOUS NE POUVEZ M’APPRIVOISER (Non mi puoi domare)

Sandra Chevrier Les Cages Paintings

Sandra Chevrier Les Cages Paintings

Sandra Chevrier Superhero Cages Paintings

Lascia il tuo commento