Natalie Shau, l’arte del sogno nel surrealismo gotico

natalie shau fotoritocco digital artist

Nelle sue immagini surrealiste l’artista digitale Natalie Shau trasforma la realtà in un mondo di fantasie dark e di atmosfere gotiche

Chi non conosce Natalie Shau? Su di lei si è già detto e scritto tutto!
E’ una digital artist nata nel 1984 a Vilnius (Lituania). E’ un genio del fotoritocco e realizza le sue opere mixando principalmente fotografia, computer grafica, illustrazione ed elementi 3D.

Il suo stile pop surrealista, è il risultato di diverse influenze: la religione, reminescenze delle fiabe nordiche, i classici della letteratura horror e la tradizione russa. Il risultato è inconfondibile: da cupe atmosfere dark e gotiche emergono eroine mistiche, immagini glamour e patinate assolutamente surreali. Spesso è lei stessa la protagonista delle sue immagini, partendo da una sua foto e trasformandola in una delle sue figure ultraterrene, formando un legame ancora più stretto fra l’opera e l’artista.

natalie shau fotoritocco

Le sue immagini sono pubblicate nelle più importanti riviste ed esposte nelle gallerie d’arte di New York, Los Angeles, Tokyo e Roma ma il surrealismo gotico di Natalie Shau è molto apprezzato anche nel mondo dell’advertising.
L’artista infatti lavora spesso per riviste di moda, per il mondo del teatro o della musica e per campagne pubblicitarie per brand internazionali come Ogilvy & Mather, Sony BMG e Cadbury.
Uno dei suoi ultimi lavori è la serie di immagini realizzate per la linea di gioielli di Lydia Courteille.
Le immagini di Natalie Shau sono semplicemente fantastiche e sorprendenti, guardale tutte nel suo splendido portfolio online!

LEGGI ANCHE: La magia del fotoritocco di Marcela Bolivar

natalie shau artista del fotoritocco

Natalie Shau per Lydia Courteille Jewelry

Natalie Shau digital artist fotoritocco

Surrealismo gotico di Natalie Shau - Secret Bloom

Natalie Shau – Secret Bloom

Lascia il tuo commento